equipemedicasrl@gmail.com
(Amministrazione)
equipemedica.medicinadellavoro@gmail.com
(Visite mediche - Medicina del lavoro)
equipemedicablsd@gmail.com
(Gestione corsi di Primo Soccorso, Corsi BLS-D)
045 4641348
dal lun. al giov.
8:30-12:30/14:00-18:00
ven.
8:30-12:30/14:00-16:00
  • Facebook - White Circle
  • LinkedIn - White Circle
  • Google+ - Grey Circle

EQUIPE MEDICA SRL

SEDE OPERATIVA: Via Murari Brà 49 c , Verona

SEDE LEGALE: Via della Liberta` n71 San Bonifacio (V

P.IVA 04460460233

Sorveglianza Sanitaria
Informazioni Generali
Per sorveglianza sanitaria si intende l’insieme degli accertamenti sanitari effettuati dal Medico Competente finalizzati alla tutela dello stato di salute dei lavoratori, in relazione ai fattori di rischio e alle modalità di svolgimento delle attività lavorative descritte e valutate attraverso il  Documento di Valutazione dei RIschi (DVR)
Chi è sottoposto a sorveglianza sanitaria
Sono sottoposti a sorveglianza sanitaria i lavoratori e gli equiparati per i quali nel Documento di Valutazione del Rischio (DVR) è indicato un livello di rischio non irriilevante per la salute e per il quale la normativa vigente ne prevede l’obbligo.
Obblighi del Datore di lavoro 
Articolo 18 - D.Lgs 81/08 
1. Il datore di lavoro, che esercita le attività di cui all’articolo 3, e i dirigenti, che organizzano e dirigono le stesse
attività secondo le attribuzioni e competenze ad essi conferite, devono:
a) nominare il medico competente per l’effettuazione della sorveglianza sanitaria nei casi previsti dal presente decreto legislativo.[...omissis]
g) inviare i lavoratori alla visita medica entro le scadenze previste dal programma di sorveglianza sanitaria e
richiedere al medico competente l’osservanza degli obblighi previsti a suo carico nel presente decreto;

g bis) nei casi di sorveglianza sanitaria di cui all’articolo 41, comunicare tempestivamente al medico competente
la cessazione del rapporto di lavoro; [...omissis]
Sanzioni per il datore di lavoro
Art. 18, co. 1, lett. a), d) e z) prima parte: arresto da due a quattro mesi o ammenda da 1.644,00 a 6.576,00 euro [Art. 55, co. 5, lett. d)][...omissis]
Principali rischi lavorativi
Videoterminale - VDT
Impiego sistematico ed abituale per periodi superiori a 20 ore settimanali (Artt. 173 e 176, D.Lgs 9 aprile 2008, n 81)
Rischio chimico Non irrilevante (Art. 224, comma 2 e Art 229 comma 1, D.Lgs 9 aprile 2008, n 81)
Agenti cancerogeni/mutageni classificati
rischio non irrilevante per la salute (Artt 236 e 242, D.Lgs 9 aprile 2008, n 81)
Rumore Al superamento del valore superiore d’azione( Art 196, comma 1, D.Lgs 9 aprile 2008, n 81)
Vibrazioni Al superamento del valore superiore d’azione
(Art 204 comma 1, D.Lgs 9 aprile 2008, n 81)
MMC - Movimentazione manuale dei carichi
Se il DVR individua condizioni di rischio Titolo VI, (Art 168, lett d, D.Lgs 9 aprile 2008, n 81)
Rischio biologico (potenziale e deliberato)
il DVR individua condizioni di rischio
(Art 279, D.Lgs 9 aprile 2008, n 81)
Lavoro notturno inteso come >80 gg/anno
(D.Lgs 66/2003, D.Lgs 213/04)
Radiazioni ionizzanti
Lavoratori ESPOSTI di categoria A e B  
(D.Lgs 230/1995 s.m.i.)
Radiazioni ottiche artificiali ROA (UV, IF, laser)
Se il DVR individua condizioni di rischio
(Art 218, All. XXXVII, D.Lgs 9 aprile 2008, n 81)
Campi elettromagnetici (da 0 Hz a 300 GHz)
Se il DVR individua condizioni di rischio
(Art 211, All. XXXVI, D.Lgs 9 aprile 2008, n 81,)
Lavori nei cassoni ad aria compressa (D.P.R. 321/56)
Altri rischi Se il DVR, elaborato in collaborazione con il medico competente, individua condizioni di rischio per la salute
Tipologie di visite
(ai sensi del D.Lgs 81/2008, cioè in caso di tutti i rischi fatta eccezione per le radiazioni ionizzanti)
La sorveglianza sanitaria comprende:
visita medica preventiva intesa a constatare l’assenza di controindicazioni al lavoro cui il lavoratore è destinato;
visita medica periodica intesa come una valutazione periodica dello stato di salute dei lavoratori ;
visita medica per cambio della mansione
visita medica alla cessazione del rapporto di lavoro nei casi previsti dalla normativa vigente (rischio chimico) 
visita medica a seguito di assenza per motivi di salute di durata superiore ai 60 giorni continuativi (solo per lavoratori in sorveglianza sanitaria periodica);
visita medica su richiesta del lavoratore, qualora sia ritenuta dal medico competente correlata ai rischi professionali
Giudizi di idoneità alla mansione
La sorveglianza sanitaria è finalizzata (D.Lgs. 81/2008, art 41, comma 6) all’espressione dei giudizi di idoneità alla mansione specifica che vanno obbligatoriamente comunicati per iscritto al Datore di Lavoro e in copia al lavoratore stesso.
I giudizi possono essere di:
  • idoneità;
  • idoneità parziale, temporanea o permanente, con prescrizioni o limitazioni;
  • inidoneità temporanea;
  • inidoneità permanente.
Avverso i giudizi del medico competente è ammesso ricorso, entro 30 giorni dalla data di comunicazione del giudizio medesimo, all’organo di vigilanza territorialmente competente che dispone, la conferma, la modifica o la revoca del giudizio stesso.
SERVIZI

-  Assunzione incarico di medico competente

​– Istiuzione ed aggiornamento della cartella sanitaria e di rischio dei dipendenti
– Trasmissione all’azienda delle idoneità lavorative
– Sopralluogo degli ambienti di lavoro
– Consulenza ed assistenza nei rapporti con gli entipubblici 
– Collaborazione con il DL nella valutazione dei rischi

– Visita medica preassuntiva 

- Visita medica periodica 

- Esame rachide

- Test AUDIT-C, Cage test
– Esame audiometrico
– Esame spirometrico
– Esame elettrocardiografico 
– Visiotest o Screening ergoftalmologico

- Esami ematochimici di routine e monitoraggio biologico 

- Drug test urine (esame tossicologico urine)
– Visita apparato locomotore

Per richiedere un preventivo personalizzato per le attività di sorveglianza sanitaria scarica il pdf compilabile e invialo a:
equipemedicablsd@gmail.com
equipemedicasrl@gmail.com